La Riviera dei cedri nel piatto. Un progetto per conoscere il territorio

Con la tappa del Giro d’Italia a Diamante parte il progetto “La riviera dei cedri nel piatto” con il finanziamento del Gal Riviera dei cedri. Finalità dichiarata la promozione dei prodotti agroalimentari della riviera: il cedro, il peperoncino, la zafarana di Tortora, l’olio di oliva e il gilo di Belvedere Marittimo.

Per la tappa di Diamante sarà allestito uno stand con le degustazioni gratuite dei prodotti del territorio. In attesa della tappa il dodici maggio una cena con show cooking dello chef Vincenzo Grisolia con la presentazione del cedro, del peperoncino e del gilo.

Il progetto proseguirà per tutta l’estate con convegni, show cooking, degustazioni e spettacoli musicali. Si concluderà a Settembre col Peperoncino Festival che vedrà protagoniste le aziende del territorio.

Per i turisti e i visitatori della Riviera, sarà disponibile a partire da Giugno un portale dedicato con la presentazione delle specialità della Riviera, delle aziende produttrici e delle ricette consigliate dagli chef dell’Accademia.

 

Nelle foto

I prodotti della Riviera dei cedri in esposizione al Cibus International Food Exhibition e lo chef Vincenzo Grisolia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.