Botanica – Varietà selvatiche

Capsicum lycianthoides Bitter. Selvatico peruviano

Descritta nel 1921 dal
botanico tedesco
Georg Friedrich
August Bitter

Specie selvatica diffusa in Perù, Colombia ed Ecuador, descritta dal botanico tedesco Georg Friedrich August Bitter nel 1921. Frutti con portamento intermedio con diametro non superiore ad 1 cm. Calice lungo 2 mm con 5 denti. Il colore verde chiaro iniziale, vira a rosso a maturazione. Si tratta di una varietà poco diffusa. Qualche rara notizia proviene da collezioni private.

 

Varietà selvatiche