Varietà domesticate

Jwala finger. Dall’India con furore

Frutti sottili e
lunghi fino a 13 cm
con pelle rugosa,
ricurvi e spesso arricciati.
Piccantezza bassa

Jwala finger appartiene ai Capsicum annuum. Chiamato anche Finger hot, Indian pepper, o, Pusa jwala, è il peperoncino più popolare coltivato India, in particolare nella regione di Gujarat. Nella lingua hindi, Jwala significa “Vulcano” e Finger significa “Dito”. Le piante sono molto produttive e raggiungono l’altezza di 90 cm. Il frutto, lungo sino a 13 cm, è sottile, con diametro non superiore a 1,5 cm. Si presentano con la pelle rugosa, ricurvi e spesso arricciati. Inizialmente di colore verde, diventano arancioni e poi rossi a maturazione avvenuta. Eccellenti sia freschi che secchi. Si asciugano bene e sono adatti per ricavarne polvere, ideali per produrre il Curry indiano. Piccantezza bassa, 20.000-30.000 SHU.

 

Jwala Finger - Capsicum Annuum

Capsicum annuum

Capsicum baccatum

Capsicum chinense

Capsicum frutescens

Capsicum pubescens