Varietà domesticate

Calusa indian mound. Da un’antica tribù indiana

La pianta ha portamento
ad alberello. E’ vigorosa
e molto produttiva.
I frutti sono piccoli
e mediamente piccanti

E’ una rara varietà semi-domesticata di Capsicum annuum var. glabriusculum dalle origini molto antiche, che si riteneva estinta. Pare sia stata riportata in vita da alcuni semi ritrovati in un vecchio tumolo (mound) dei Calusa una tribù Indiana che viveva sulla costa sud-occidentale della Florida, da cui deriva la denominazione. La pianta ha portamento ad alberello ed in condizioni ottimali è vigorosa e molto produttiva. Raggiunge l’altezza di 1,70 mt e il diametro di 1,50 mt. circa. Il fusto è robusto, ramificato e lignificato, di colore marroncino con venature più scure. I rami sono eretti e di colore verde. La foglia è ovata. Ha un fiore per nodo. I frutti, allungati e con portamento eretto, misurano circa 10-15 mm. Hanno una colorazione dal verde, all’arancio ed infine al rosso a maturazione. Sono poco succosi e vengono utilizzati per la produzione di salse. La piccantezza è media e poco persistente.

 

Calusa Indian Mound

Capsicum annuum

Capsicum baccatum

Capsicum chinense

Capsicum frutescens

Capsicum pubescens