Accademia Italiana del Peperoncino

ACCADEMIA ITALIANA
DEL PEPERONCINO

Carrello vuoto

Carrello vuoto

Peperoncino

Varietà selvatiche


Differisce dal Capsicum villosum per le maggiori dimensioni della pianta. Frutti tondeggianti, penduli, giallognoli o verdognoli a maturazione completa. Non sono piccanti

Capsicum villosum var. muticum Sendtn. Con semi neri

Specie selvatica a 26 cromosomi endemica del Brasile Sud-Est, rilevata solo nella zona intorno a Petropolis, probabilmente a rischio estinzione. Differisce dal Capsicum villosum per le maggiori dimensioni della pianta, per l’assenza di denti nel calice, da cui il nome muticum, e i colori della corolla. La pianta presenta una struttura ad alberello con fusto e rami poco lignificati. A differenza dei Capsicum villosum var. villosum, può raggiungere la notevole altezza di 3 mt. E' frequente la comparsa di nuovi polloni vigorosi. Tutte le parti della pianta sono fortemente pubescenti. Le foglie sono ovate con apice acuto e base cuneata. Raggiungono una lunghezza di 10 cm ed una larghezza di 5 cm. Sono di colore verde chiaro, molto pubescenti. Fiori e frutti sono multipli per nodo. Il peduncolo è lungo, genicolato all'antesi, con lunghi tricomi sparsi; il fiore è eretto. Il calice è privo di denti. La corolla è stellata, con petali ben separati. Il fiore è bianco con gola e base dei petali verde/giallo, a volte con macchie rosse appena accennate nella parte mediana dei petali. Le macchie rosse possono essere presenti o meno anche nella stessa pianta, in diversi periodi e condizioni climatiche. Le antere sono verde chiaro,grigie o violacee con filamenti verde chiaro. Il pistillo è bianco con stigma verde leggermente clavato, poco più lungo delle antere. Il frutto è tondeggiante, di circa 6-8 mm di diametro, pendulo, verde scuro da immaturo, giallognolo o verdognolo a maturazione, deciduo. I semi sono neri, molto coriacei. La piccantezza è moderata, maggiore nei frutti immaturi; i frutti maturi sono piuttosto dolci.

www.pepperfriends.com