Accademia Italiana del Peperoncino

ACCADEMIA ITALIANA
DEL PEPERONCINO

Peperoncino

Varietà selvatiche


Frutti eretti piccoli e rossi. Piccantezza media. Semi di colore marrone scuro

Capsicum parvifolium Sendtn. Il peperoncino degli uccelli

Il Capsicum parvifolium è una specie di Capsicum selvatico a 24 cromosomi diffuso in Brasile Nord Est, Bolivia, Colombia e Venezuela. In Bolivia è comunemente noto come Piment de passarinho che in italiano significa “peperoncino degli uccelli”. Secondo alcuni studiosi appartiene alla specie dei baccatum. La pianta è un vero e proprio albero con accrescimento monopodiale; non ramifica, ma emette rami secondari laterali. Può oltrepassare la notevole altezza di 5 mt. Le foglie sono coriacee, non pubescenti. Il fiore è pendulo, non genicolato. La corolla è stellata, con petali viola intenso bordati di bianco, giallo-crema nella gola e nel tubo. Le antere sono gialle. Il calice presenta 5 denti evidenti. Fiori e frutti sono numerosi per nodo, fino ad un massimo di 10. Il frutto è eretto, tondeggiante con diametro di 9-10 mm, verde scuro da immaturo, giallo aranciato a maturazione. I semi sono color marrone scuro. La piccantezza è media.

Capsicum Parvifolium

Altre varietà selvatiche