Accademia Italiana del Peperoncino

ACCADEMIA ITALIANA
DEL PEPERONCINO

Carrello vuoto

Carrello vuoto

Peperoncino

Varietà domesticate


L'attrice lo preferiva in cucina e non solo...

Malagueta. Il peperoncino di Penelope

Un Capsicum frutescens molto simile al Tabasco, ma con frutti più piccoli. Diffuso in Portogallo, Guinea, Mozambico e Brasile, particolarmente nella regione di Bahia. Utilizzato anche in tutti i Caraibi, specie nei suoi paesi di lingua spagnola. Localmente chiamato Jindungo, Gindungo, Malaguetão, PI 497984. In Europa è anche conosciuto come Pepe della Giamaica. Negli ultimi anni viene chiamato il Peperoncino di Penelope in riferimento all'attrice Penelope Cruz che nel film Per incanto o per delizia impersona una chef che lo predilige in cucina e lo utilizza anche nei rapporti col suo fidanzato. La pianta raggiunge altezza di 60-90 cm, larghezza di 45-60 cm. Il frutto è eretto, deciduo e succoso da maturo. Inizialmente verde scuro, diventa rosso intenso a maturazione completa. Può raggiungere 5 cm di lunghezza, dimensioni doppie rispetto alla varietà selvatica Malagueta silvestre. Quest'ultima è localmente conosciuta con vari nomi, Pimenta, Hick malaguetinha, Pepper malaguetinha, Pimienta malaguetinha, Malaguetinha caipira, Maguita-your-yours, Malaguetinha hillbilly, Malaguetinha, Piri-piri. Usato per la preparazione di salse e di molti piatti regionali. E’ comunemente disponibile come condimento nei ristoranti in tutta São Tomé e Príncipe, nel Golfo di Guinea. Piccantezza medio-alta, 60.000-100.000 SHU.

Malagueta


Acquista i semi

Altre varietà domesticate