Accademia Italiana del Peperoncino

ACCADEMIA ITALIANA
DEL PEPERONCINO

Carrello vuoto

Carrello vuoto

Peperoncino

Varietà domesticate


Pianta molto produttiva con portamento ad alberello. Frutti rossi e piccoli come una ciliegia. Poco piccanti

Naso di cane. Coltivato nella valle dell'Esaro

E' un Capsicum annuum originario dell'Italia. Coltivato soprattutto in Calabria, nella valle del fiume Esaro, in provincia di Cosenza. Deve il suo nome alla forma conico-appuntita dei suoi frutti. Conosciuto anche come Naso del diavolo, o con il nome inglese di Dog nose. In Italia è stato ribattezzato col nome Trottolino amoroso, in omaggio al ritornello tormentone della canzone Vattene Amore, presentata al Festival di San Remo 1990 da Mietta e Amedeo Minghi. La pianta, molto produttiva, ha portamento ad alberello ramificato. Raggiunge l'altezza di 70 cm ed ha un folto fogliame verde cupo e coriaceo. I suoi frutti crescono rivolti verso l'alto, per poi abbassarsi con il proprio peso in fase di maturazione. Raggiungono la lunghezza di 5-7 cm. Maturano da verde scuro a rosso intenso. Sono utilizzati freschi in cucina, ad insalata, oppure ripieni. Buoni da essiccarsi per farne scaglie e polvere. Piccantezza bassa, 10.000-20.000 SHU.

Naso di Cane

Altre varietà domesticate