Accademia Italiana del Peperoncino

ACCADEMIA ITALIANA
DEL PEPERONCINO

Peperoncino

Varietà domesticate


Pianta molto prolifica. Frutti rugosi di forma conico-allungata ed appuntita, a volte ricurva. Penduli con sapore di ciliegia. Piccantezza bassa, 5.000-10.000 SHU

Elephant trunk. Proboscide di elefante

E' un Capsicum annuum proveniente dall’India. La varietà venne già illustrata nel 1898 nel catalogo di semi della Seed Company di William Henry Maule di Filadelfia. Il suo frutto ricorda la proboscide di un elefante, da cui il suo nome, probabile omaggio a Jumbo, famoso elefante da circo ottocentesco. La pianta, se coltivata in piena terra, può raggiungere altezza di 120-180 cm e larghezza di 60-90 cm. E' molto prolifica. Ha portamento ad alberetto con chioma folta. Ha steli e foglie verdi, fiori bianchi. I frutti sono rugosi, di forma conico-allungata ed appuntita, a volte ricurva. Inizialmente di colore verde, virano al rosso intenso a maturazione avvenuta. Crescono penduli fino a 15 cm di lunghezza, con diametro medio di 3 cm, toccando spesso terra. I peperoncini possono essere consumati sia verdi, sia rossi. Da maturi, hanno un leggero sapore di ciliegia. Hanno parete sottile, quindi adatti ad essere essiccati, possono essere congelati. Piccantezza bassa, 5.000-10.000 SHU.

Elephnat trunk

Altre varietà domesticate